Filosofia si è arricchita nel 1963 del Corso di laurea in Lingue e letterature straniere moderne poi posto ‘ad esaurimento’ con la nascita della Facoltà di




НазваниеFilosofia si è arricchita nel 1963 del Corso di laurea in Lingue e letterature straniere moderne poi posto ‘ad esaurimento’ con la nascita della Facoltà di
страница7/58
Дата04.10.2012
Размер2.38 Mb.
ТипДокументы
1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   ...   58


Per chi provenga da altri corsi di laurea dell’Università degli studi di Urbino o di altri atenei, la commissione didattica del Consiglio di corso di laurea provvede a valutare la congruità e compatibilità dei crediti ottenuti.

Per ulteriori informazioni: www.uniurb.it/sbc/index oppure tel. 0722 2248.

Curriculum in Archivistica


Attività formative

Ambiti disciplinari

Settori scientifico-disciplinari

CFU

CFU

Totale

Di base

Discipline dell’ambiente e della natura

ICAR/15 Architettura del paesaggio

1

26




Letteratura italiana

L-FIL-LET/10 Letteratura italiana

L-FIL-LET/11 Letteratura italiana contemporanea

L-FIL-LET/13 Filologia della letteratura italiana

5







Discipline storiche

M-STO/01 Storia medievale

M-STO/02 Storia moderna

M-STO/04 Storia contemporanea

M-STO/05 Storia della scienza e delle tecniche

20







Discipline indicate dalla Facoltà

SPS/03 Storia delle istituzioni politiche

IUS/19 Storia del diritto italiano








Caratterizzanti

Legislazione dei beni culturali

IUS/09 Istituzioni di diritto pubblico

IUS/10 Diritto amministrativo

15

80




Beni archivistici e librari

M-STO/08 Archivistica, bibliografia e biblioteconomia

50










M-STO/09 Paleografia

5







Beni storico artistici e archeologici

L-ART/04 Museologia e critica artistica e del restauro

L-ART/06 Cinema, fotografia e televisione

5








Beni demoantropologici e ambientali

M-GGR/01 Geografia

L-LIN/01 Glottologia e linguistica

5




Affini e integrative

Tecnologie dei beni culturali

BIO/08 Antropologia

CHIM/02 Chimica fisica

CHIM/05 Scienza e tecnologia dei materiali polimerici

20

40




Discipline indicate dalla Facoltà

SECS-P/10 Organizzazione aziendale

ING-INF/05 Sistemi elaborazione informazioni

INF/01 Informatica

15







Civiltà antiche e medievali

L-FIL-LET/02 Lingua e letteratura

greca

L-FIL-LET/04 Lingua e letteratura latina

L-FIL-LET/05 Filologia classica

L-FIL-LET/08 Letteratura latina medievale e umanistica

5





Altre attività formative

A scelta




10




Lingua straniera


5

Art.10, c.1, l.f

Abilità informatiche, ult. comp. ling., tirocini, ecc.


10




Prova finale


9

TOTALE

180



Il curriculum è volto all'acquisizione di una solida conoscenza delle discipline relative alla produzione e gestione dei sistemi documentari archivistici, con un approfondimento specifico delle competenze giuridiche storico-istituzionali, uno studio adeguato dei processi comunicativi e organizzativi e lo sviluppo di capacità avanzate per l'uso degli strumenti informatici e telematici; i laureati sono in grado di svolgere attività di ricerca applicata e attività professionale.

Percorso suggerito dal Consiglio di corso di laurea

Il percorso suggerito di seguito è solo indicativo. Tuttavia, va considerato che lo studente è invitato ad acquisire nel triennio non meno di 40 crediti nelle discipline attivate nell’ambito M-STO/08 con riferimento allo specifico settore archivistico-documentario. I 10 CFU a scelta dello studente possono essere individuati anche nei settori sopra elencati, purché in coerenza con il percorso complessivo (vedi curriculum). I corsi didattici nei settori scientifico-disciplinari sopra elencati devono essere indicati annualmente nel piano di studio dello studente. Inoltre, per tutti gli studenti dell’indirizzo archivistico è consigliata un’esperienza di tirocinio o stage da tenersi nell’ambito delle convenzioni che l’Università ha attivato (o in corso di attivazione). A questa viene attribuita una specifica valutazione (cfr curriculum). Altre iniziative utili all’acquisizione di crediti per tirocini o stage saranno di volta in volta comunicate agli studenti e consultabili nella pagina web dell’Istituto. Analoghe esperienze maturate dagli studenti saranno valutate dalla Commissione didattica del Consiglio di corso di laurea. Gli studenti che non hanno conoscenze della lingua latina sono invitati a seguire i corsi propedeutici all’acquisizione dei crediti formativi nel settore L-Fil-Let/04 (Lingua e letteratura latina). I corsi contrassegnati da * possono essere sostenuti anche in anno di corso diverso da quello indicato nel piano di studio suggerito.


I anno (CFU 60)


Raggruppamento


Titolo corso

crediti

M-STO/08

Corso: Archivistica. Principi e strumenti per la formazione e gestione degli archivi

(La prova di accertamento può essere sostenuta insieme al corso di Teoria e tecnica dell’ordinamento e della descrizione archivistica)

5

M-STO/08

Corso: Teoria e tecnica dell’ordinamento e della descrizione archivistica

(il corso è integrato da attività di schedatura e di laboratorio nell’aula informatica, analisi e utilizzo di software per la descrizione; la prova di accertamento può essere sostenuta insieme al corso di Archivistica. Principi e strumenti per la formazione e gestione degli archivi.

5

M-STO/08

Corso: Introduzione alla biblioteconomia*

Sono previste esercitazioni e attività di laboratorio nell’aula informatica; la prova di accertamento può essere sostenuta insieme al corso di Il lavoro bibliografico.

5

M-STO/08

Corso: Il lavoro bibliografico*

Sono previste esercitazioni e attività di laboratorio nell’aula informatica; la prova di accertamento può essere sostenuta insieme al corso di Introduzione alla biblioteconomia.

5

M-STO/01

M-STO/02

M-STO/03

Due corsi a scelta

Si consigliano i corsi orientati a fornire lineamenti generali con particolare riferimento alla storia delle istituzioni

10

L-FIL-LET/10

L-FIL–LET/11

L-FIL-LET/13

Un corso a scelta

5

IUS/09

Corso: Il sistema istituzionale dell’ordinamento dello Stato italiano (corso propedeutico al corso di Legislazione dei beni culturali)

5

INF/01

Corso: Informatica generale

(La prova di accertamento può essere sostenuta insieme al corso di Sistemi di elaborazione delle informazioni )

5

ING-INF/05

Corso: Sistemi di elaborazione delle informazioni

Sono previste esercitazioni e attività di laboratorio nell’aula informatica; la prova di accertamento può essere sostenuta insieme al corso di Informatica generale.

5

BIO/08

Corso: Comunicazione dei processi e delle attività culturali*

(sono previste attività di laboratorio orientate alla predisposizione di progetti inerenti alla professione)

5




Un corso a scelta

5



II anno (CFU 60)


M-STO/08

Corso: Gestione informatica dei documenti

Sono previste esercitazioni e attività di laboratorio nell’aula informatica; la prova di accertamento può essere sostenuta insieme al corso di Analisi e trattamento del documento digitale

5

M-STO/08

Corso: Analisi e trattamento del documento digitale

(sono previste attività di laboratorio orientate allo sviluppo di abilità nell’uso di linguaggi di marcatura XML; la prova di accertamento può essere sostenuta insieme al corso di Gestione informatica dei documenti.

5

M-STO/09

Corso: Introduzione alla diplomatica

5

M-STO/01

M-STO/02

M-STO/03

Un corso a scelta

5

L-FIL-LET/02

L-FIL-LET/04

L-FIL-LET/05

L-FIL-LET/08

Un corso a scelta

(Per chi non abbia sostenuto prove di latino nelle scuole superiori è previsto il corso di Lingua Latina I)

5

IUS/19

Corso: Storia delle istituzioni giuridiche pubbliche*

5

IUS/09

Corso: Legislazione dei beni culturali*

5

IUS/09

Corso: Storia della legislazione dei beni culturali

5

SECS-P/10

Corso: Teoria e tecnica dell’organizzazione*

5

CHIM/02

Corso: Introduzione ai principi di chimica generale per la conservazione dei beni culturali*

5

CHIM/05

Corso: Processi di conservazione e degrado dei materiali*

5




Un corso a scelta

5



III anno (CFU 60)


M-STO/08

Corso: Storia degli archivi. Principi ed evoluzione dei sistemi documentari nel bacino del Mediterraneo

(il corso ha natura seminariale e interdisciplinare)

5

M-STO/08

Corso: Metodologia per l’analisi degli archivi

(è prevista attività di schedatura e di laboratorio)

5

M-STO/08

Corso: Metodologia per la ricerca in archivio

5

M-STO/08

Corso: Documentazione*

(è prevista attività di laboratorio)

5

CHIM/02

Corso: Chimica fisica per la conservazione del patrimonio archivistico-librario

5

L-ART/06

Corso: Linguaggi cinematografici e beni culturali

5

L-LIN/01

M-GGR/01

Un corso a scelta


5

ICAR/15

Corso: Introduzione all’architettura del paesaggio

1

Settori relativi alle lingue straniere

1 corso a scelta

5




Tirocini, abilità informatiche, crediti formativi esterni; i crediti possono essere ottenuti mediante:

1) attività di tirocinio predisposte dall’Istituto di studi per la tutela dei beni archivistici e librari presso archivi e biblioteche della Regione e presso altre istituzioni in convenzione (cfr. www.uniurb.it/sbc/istbal/istbalhome.htm);

2) acquisizione di abilità informatiche (patente europea certificata) sostenute da corsi di ateneo a partire dal gennaio 2003;

3) riconoscimento di altre attività e competenze diversamente acquisite dallo studente (criteri definiti dalla Commissione didattica del corso di laurea in conservazione beni culturali)

10




Prova finale

(tesina seguita da un docente e discussa con una commissione di 5 componenti: il tema può essere definito coerentemente con l’attività di tirocinio seguita)

9

Per chi provenga da altri corsi di laurea dell’Università degli studi di Urbino o di altri atenei, la commissione didattica del Consiglio di corso di laurea provvede a valutare la congruità e compatibilità dei crediti ottenuti.

Per ulteriori informazioni: www.uniurb.it/sbc/istbal/istbalhome.htm oppure tel. 0722 2940.


Curriculum in Biblioteconomia


Attività formative

Ambiti disciplinari

Settori scientifico-disciplinari

CFU

CFU

Totale

Di base

Discipline dell’ambiente e della natura

ICAR/15 Architettura del paesaggio

1

26




Letteratura italiana

L-FIL-LET/10 Letteratura italiana.

5







Discipline storiche

M-STO/01 Storia medievale

M-STO/02 Storia moderna

M-STO/04 Storia contemporanea

M-STO/05 Storia della scienza e delle tecniche

M-FIL/06 Storia della filosofia

20




Caratterizzanti

Legislazione dei beni culturali

IUS/09 Istituzioni di diritto pubblico

IUS/10 Diritto amministrativo

15

80




Beni archivistici e librari

M-STO/08 Archivistica, bibliografia e biblioteconomia

50










M-STO/09 Paleografia

5







Beni storico artistici e archeologici

L-ART/04 Museologia e critica artistica e del restauro

L-ART/06 Cinema, fotografia e televisione

5








Beni demoetnoantropo-logici e ambientali

M-GGR/01 Geografia

SPS/08 Sociologia dei processi culturali e comunicativi

SPS/10 Sociologia dell'ambiente e del territorio

L-LIN/01 Glottologia e linguistica


5




Affini e integrative

Tecnologie dei beni culturali

BIO/08 Antropologia

CHIM/02 Chimica fisica

CHIM/05 Scienza e tecnologia dei materiali polimerici

20

40




Discipline indicate dalla Facoltà

SECS-P/10 Organizzazione aziendale

ING-INF/05 Sistemi di elaborazione delle informazioni

INF/01 Informatica

15







Civiltà antiche e medievali

L-FIL-LET/02 Lingua e letteratura greca

L-FIL-LET/04 Lingua e letteratura latina

L-FIL-LET/05 Filologia classica

L-FIL-LET/08 Letteratura latina medievale e umanistica


5





Altre attività formative

A scelta




10




Lingua straniera


5

Art.10, c.1, l.f

Abilità informatiche, ult. comp. ling., tirocini, ecc.


10




Prova finale


9

TOTALE

180



Il curriculum in biblioteconomia è volto all’acquisizione di una solida conoscenza delle discipline del libro e del Documento con particolare riferimento alla progettazione e gestione di servizi bibliotecari e informativi. Esso assicura un approfondimento specifico delle competenze giuridiche e storico/istituzionali, uno studio adeguato dei processi comunicativi e organizzativi, lo sviluppo di capacità avanzate per l’uso degli strumenti informatici e telematici. I laureati sono in grado di svolgere attività di ricerca applicata e professionale.

Percorso suggerito dal Consiglio di corso di laurea

Il percorso suggerito di seguito è solo indicativo. Tuttavia, va considerato che lo studente è invitato ad acquisire nel triennio non meno di 40 crediti nelle discipline attivate nell’ambito M-STO/08 con riferimento allo specifico settore biblioteconomico e documentario. I 10 CFU a scelta dello studente possono essere individuati anche nei settori sopra elencati, purché in coerenza con il percorso complessivo. (vedi Tabella 3). I corsi didattici nei settori scientifico-disciplinari sopra elencati devono essere indicati annualmente nel piano di studio dello studente. Inoltre, per tutti gli studenti dell’indirizzo biblioteconomico è consigliata un’esperienza di tirocinio o stage da tenersi nell’ambito delle convenzioni che l’Università ha attivato (o in corso di attivazione). A questa viene attribuita una specifica valutazione (cfr Tabella 2). Altre iniziative utili all’acquisizione di crediti per tirocini o stage saranno di volta in volta comunicate agli studenti e consultabili nella pagina web dell’Istituto. Analoghe esperienze maturate dagli studenti saranno valutate dalla Commissione didattica del Consiglio di corso di laurea. Gli studenti che non hanno conoscenze della lingua latina sono invitati a seguire i corsi propedeutici all’acquisizione dei crediti formativi nel settore L-Fil-Let/04 (Lingua e letteratura latina). I corsi contrassegnati da * possono essere sostenuti anche in anno di corso diverso da quello indicato nel piano di studio suggerito.


I anno (CFU 60)


Raggruppamento

Titolo corso

Crediti


M-STO/08

Corso: Archivistica. Principi e strumenti per la formazione e gestione degli archivi

La prova di accertamento può essere sostenuta insieme al corso di Teoria e tecnica dell’ordinamento e della descrizione archivistica

5

M-STO/08

Corso: Principi e tecniche della catalogazione

Il corso è integrato da esercitazioni e attività di laboratorio nell’aula informatica (analisi e utilizzo di software catalografico)

5

M-STO/08

Corso: Introduzione alla biblioteconomia

Sono previste esercitazioni e attività di laboratorio nell’aula informatica. La prova di accertamento può essere sostenuta insieme al corso di Il lavoro bibliografico .

5

M-STO/08

Corso: Il lavoro bibliografico

Sono previste esercitazioni e attività di laboratorio nell’aula informatica. La prova di accertamento può essere sostenuta insieme al corso di Introduzione alla biblioteconomia

5

M-STO/01

M-STO/02

M-STO/03

Due corsi a scelta

10

L-FIL-LET/10

L-FIL-ET/11

L-FIL-LET/ 13

Un corso a scelta

5

IUS/09

Corso: Il sistema istituzionale dell’ordinamento dello Stato italiano

5

INF/01

Corso: Informatica generale

La prova di accertamento può essere sostenuta insieme al corso di Sistemi di elaborazione delle informazioni

5

ING-INF/05

Corso: Sistemi di elaborazione delle informazioni

La prova di accertamento può essere sostenuta insieme al corso di Informatica generale

5

BIO/08

Corso: Comunicazione dei processi e delle attività culturali

Sono previste attività di laboratorio orientate alla predisposizione di progetti inerenti alla professione

5




Un Corso a scelta

5



II anno (CFU 60)


M-STO/08

Corso: Organizzazione informatica delle biblioteche

Sono previste esercitazioni e attività di laboratorio nell’aula informatica

5

M-STO/08

Corso: Analisi e trattamento del documento digitale. Sono previste attività di laboratorio orientate allo sviluppo di abilità nell’uso di linguaggi di marcatura XML. La prova di accertamento può essere sostenuta insieme al corso di Gestione informatica dei documenti

5

M-STO/08

Corso: Storia, teoria e tecnica della classificazione

Sono previste esercitazioni e attività di laboratorio nell’aula informatica

5

M-STO/08

Corso: Storia della stampa e dell’editoria

5

M-STO/01

M-STO/02

M-STO/03

Un corso a scelta

5

L-FIL/02

L-FIL/04

L-FIL/05

L-FIL/08

Un corso a scelta

(per chi non abbia sostenuto prove di latino nelle scuole superiori è previsto il corso di Lingua latina I)

5

M-STO/09

Corso: Introduzione alla Diplomatica

5

IUS/09

Corso: Legislazione dei beni culturali

5

IUS/09

Corso: Storia della legislazione dei beni culturali

5

SECS-P/10

Corso: Teoria e tecnica dell’organizzazione

5

CHIM/02

Corso: Introduzione ai principi di chimica generale per la conservazione dei beni culturali

5

CHIM/05

Corso: Processi di conservazione e degrado dei materiali

5


III anno (CFU 60)


M-FIL/06

1 corso a scelta

(si suggerisce un corso di carattere istituzionale)

5

M-STO/08

Corso: Organizzazione, gestione e valorizzazione della biblioteca. Sono previste esercitazioni e attività seminariali e di laboratorio nell’aula informatica

5

M-STO/08

Corso: Storia delle biblioteche e della lettura

5

M-STO/08

Corso: Documentazione. Sono previste esercitazioni e attività di laboratorio nell’aula informatica

5

CHIM/02

Corso: Chimica fisica per la conservazione del patrimonio archivistico-librario

5

L-ART/06

Corso: I linguaggi cinematografici e i beni culturali tecnologici e audio-visivi

5

L-LIN/01

M-GGR/01

Un corso a scelta

5

ICAR/15

Corso: Introduzione all’architettura del paesaggio

1

Settori relativi alle lingue straniere

1 corso a scelta

5




Tirocini, abilità informatiche, crediti formativi esterni: i crediti possono essere ottenuti mediante:

1) attività di tirocinio predisposte dall’Istituto di studi per la tutela dei beni archivistici e librari presso archivi e biblioteche della Regione e presso altre istituzioni in convenzione

(cfr. www.uniurb.it/sbc/istbal/istbalhome.htm);

2) acquisizione di abilità informatiche (patente europea certificata) sostenute da corsi di ateneo a partire dal gennaio 2003;

3) riconoscimento di altre attività e competenze diversamente acquisite dallo studente (criteri definiti dalla Commissione didattica del corso di laurea in conservazione beni culturali)

10




Prova finale (tesina seguita da un docente e discussa con una commissione di 5 componenti: il tema può essere definito coerentemente con l’attività di tirocinio seguita)

9
1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   ...   58

Похожие:

Filosofia si è arricchita nel 1963 del Corso di laurea in Lingue e letterature straniere moderne poi posto ‘ad esaurimento’ con la nascita della Facoltà di iconRegolamento didattico del Corso di Laurea in Lingue e Culture del Mediterraneo e del Medio Oriente (medor)

Filosofia si è arricchita nel 1963 del Corso di laurea in Lingue e letterature straniere moderne poi posto ‘ad esaurimento’ con la nascita della Facoltà di iconRegolamento didattico del Corso di Laurea in Lingue e scienze del linguaggio (lsl)

Filosofia si è arricchita nel 1963 del Corso di laurea in Lingue e letterature straniere moderne poi posto ‘ad esaurimento’ con la nascita della Facoltà di iconRegolamento didattico del Corso di Laurea in Lingue, culture e società dell’ Asia Orientale (licsao)

Filosofia si è arricchita nel 1963 del Corso di laurea in Lingue e letterature straniere moderne poi posto ‘ad esaurimento’ con la nascita della Facoltà di iconProgramma del Corso di Biocristallografia per la Laurea Specialistica in Biotecnologie Molecolari ed industriali

Filosofia si è arricchita nel 1963 del Corso di laurea in Lingue e letterature straniere moderne poi posto ‘ad esaurimento’ con la nascita della Facoltà di icon«Ecco ora IL momento favorevole» (2Cor 6,2)
«collaboratori della gioia», che ci è chiesta di testimoniare nell’oggi della storia, I laici di Azione Cattolica intendono assumere...
Filosofia si è arricchita nel 1963 del Corso di laurea in Lingue e letterature straniere moderne poi posto ‘ad esaurimento’ con la nascita della Facoltà di iconAnno Pubblicazione: 1940 Editore: G. C. Sansoni Firenze Pagine: viii+162
«il cambiamento della disposizione del nostro spirito rispetto ai problemi». Traduzione a cura di G. Gentile Junior e con prefazione...
Filosofia si è arricchita nel 1963 del Corso di laurea in Lingue e letterature straniere moderne poi posto ‘ad esaurimento’ con la nascita della Facoltà di iconDella learning community del Centro Studi di Terapia della Gestalt

Filosofia si è arricchita nel 1963 del Corso di laurea in Lingue e letterature straniere moderne poi posto ‘ad esaurimento’ con la nascita della Facoltà di iconCorso di laurea magistrale in

Filosofia si è arricchita nel 1963 del Corso di laurea in Lingue e letterature straniere moderne poi posto ‘ad esaurimento’ con la nascita della Facoltà di iconCorso di Laurea Specialistica in Ingegneria delle Costruzioni

Filosofia si è arricchita nel 1963 del Corso di laurea in Lingue e letterature straniere moderne poi posto ‘ad esaurimento’ con la nascita della Facoltà di iconObiettivo del corso

Разместите кнопку на своём сайте:
Библиотека


База данных защищена авторским правом ©lib.znate.ru 2014
обратиться к администрации
Библиотека
Главная страница