Emendamenti alla paa n. 14/10 – allegato a




НазваниеEmendamenti alla paa n. 14/10 – allegato a
страница61/61
Дата02.10.2012
Размер1.66 Mb.
ТипДокументы
1   ...   53   54   55   56   57   58   59   60   61

XIXBENI E SERVIZI



XIX.1Il contesto di riferimento


Particolare attenzione nel raggiungimento dell’equilibrio economico-finanziario da parte delle Aziende del SSR e dell’INRCA, nel triennio di riferimento, deve essere rivolta al fattore di produzione “acquisto di beni e servizi”; al riguardo l’ASUR dovrà necessariamente tener conto della nuova organizzazione per Aree Vaste di cui alla LR n. 17 del 01/08/2011.

Nella tabella che segue viene riportato il trend della spesa per beni e servizi degli anni 2007-2010 di cui alla DGRM n.1161 del 01/08/2011.




Il paragrafo II.4. dell’Allegato A della DGRM n.1161 del 01/08/2011 evidenzia come l’attività di centralizzazione/unificazione delle gare di appalto debba comportare una riduzione del 15% del trend di crescita del 2007-2010 relativo all’acquisto di beni e servizi

Nella tabella che segue vengono riportati i risultati attesi per gli anni 2011-2014 sulla base delle indicazioni sopra riportate.





XIX.2La definizione della strategia e delle linee di intervento




Gli obiettivi sopra riportati dovranno essere raggiunti anche attraverso:

  1. l’aumento della centralizzazione sia a livello Regionale, sia a livello di Aree Vaste delle gare di acquisto di beni e servizi;

  2. l’incremento del volume degli acquisti di beni e servizi tramite la Consip Spa;

  3. l’introduzione dell’e-procurement per l’acquisto di beni e servizi.


Con particolare riferimento ai punti l) e 3) sopra riportati si precisa quanto segue:

  • l’aggregazione della domanda di beni e servizi proveniente da diversi centri di spesa permette di raggiungere sia economie di scala, sia risparmi di risorse;

  • la maggiore trasparenza garantita dall’utilizzo di strumenti dell’IT (Information technology) permette la riduzione dei costi riconducibili alla gestione delle scorte di beni e dei magazzini;

  • la stipula di un contratto “collettivo unico” anziché di una molteplicità di singoli contratti determina la riduzione dei costi di transazione;

  • il contatto diretto tra i fornitori e le Aziende del SSR e l’INRCA determina la riduzione dei costi di intermediazione;

Tutto quanto sopra riportato può essere garantito anche grazie (i) all’interconnessione tra i sistemi informatici delle Aziende del SSR e dell’INRCA che richiedono i beni o servizi, (ii) all’utilizzo da parte della Regione dell’e-procurement e di una forma accentrata di gestione degli acquisti di beni e servizi. La Regione Marche, inoltre, dovrà garantire il controllo dei prezzi dei beni e servizi del SSR, anche attraverso l’istituzione di un osservatorio dei prezzi regionale.

La programmazione ed il controllo della spesa dei beni e servzi diventa fondamantale per l’attuazione delle scelte strutturali di riconversione dei Posti Letto per acuti in abbinamento ai tradizionali sistemi di budgeting per centri di costo e responsabilità.

Si noti come la DL n. 229 del 19/06/99 ha evidenziato come la gestione operativa aziendale debba essere orientata a criteri di efficacia ed economicità e come ciò debba riguardare soprattutto la politica degli approvvigionamenti. La normativa prevede, infatti, che i contratti di fornitura dei “beni e servizi”, il cui valore sia inferiore a quello stabilito dalla normativa comunitaria, possano essere appaltati direttamente secondo norme di diritto privato (art. 3 1-ter).

XIX.3La pianificazione delle azioni


Le aree su cui si ritiene di indirizzare, nella fase iniziale, l’attività di standardizzazione a livello centrale e conseguentemente avviare un percorso di approvvigionamento risultano, prioritariamente:

  • il settore dell’energia (priorità energia elettrica);

  • la telefonia;

  • i dispositivi medici/attrezzature;

  • raccolta rifiuti.



LEGENDA




ADI Assistenza Domiciliare Integrata

AFA Attività Fisica Adattata

AGENAS Agenzia Nazionale per I Servizi Sanitari Regionali

AIIC Associazione Italiana Ingegneri Clinici

AIMN & IM Associazione Italiana di Medicina Nucleare ed Imaging Molecolare

AIRO Associazione Italiana Radioterapia Oncologica

ANIE Federazione Nazionale Imprese Elettrotecniche ed Elettroniche

AO Azienda Ospedaliera

AOU Azienda Ospedaliera Universitaria

ARS Agenzia Regionale Sanitaria

ASP Azienda Servizi alla Persona

ASUR Azienda Sanitaria Unica Regionale.

ATS Ambito Territoriale Sociale

CIS Cardiology Information Systems

Co.ge.aps Consorzio Gestione Anagrafica Professioni Sanitarie

COCIR European Coordination Committee of the Radiological, Electromedical and Medical IT Industries

CR Computed Radiography

DDP Dipartimento Dipendenze Patologiche

DGR Delibera Giunta Regionale

DICOM Digital Imaging and COmmunications in Medicine

DRG Diagnosis Related Group.

DSM Dipartimento Salute Mentale

ECM Educazione Continua in Medicina

FSR Fondo Sanitario Regionale

GRTS Gruppo Regionale Tecnologie Sanitarie (GRTS) della Regione Marche.

HL7 Health Level 7

HS Horizon Scanning

HTA Health Technology Assessment

IMA Infarto Miocardico Acuto

IRCCS Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico.

ISEE Indicatore della Situazione Economica Equivalente

ISP Igiene e Sanità Pubblica

ISS Istituto Superiore di Sanità

LEA Livelli Essenziali di Assistenza.

LIS Laboratory Information Systems

LIVEAS Livelli essenziali e uniformi delle prestazioni sociali

MMG Medici di Medicina Generale

NSIS Nuovo Sistema Informativo Sanitario

OMS Organizzazione mondiale della sanità

PACS Picture Archiving & Communication System

PAD Programma delle Attività Distrettuali (l.r. 13/03)

PAI Piano Assistenziale Individuale

PATH Performance Assessment Tool for Quality Improvement in hospitals

PCS Piano Comunitario per la Salute

PdZ Piano di Zona - sociale (L. 328/00)

PET Tomografia ad Emissione di Positroni

PLS Pediatri di Libera Scelta

PSAL Prevenzione e Sicurezza Ambienti di Lavoro

PSSR Piano Socio Sanitario Regionale.

PUA Punto Unico di Accesso

RIS Radiology Information System

RM Risonanza Magnetica

SDS Sportello della Salute

SIAN Servizio di Igiene Alimenti e Nutrizione

SIAOA Servizio di Igiene Alimenti di Origine Animale

SIAPZ Servizio di igiene Allevamenti e Produzioni Zootecniche

SIMES Sistema Informativo degli Errori in Sanità

SINA Sistema Informativo per la Non Autosufficienza

SIND Sistema Informativo Nazionale Dipendenze

SIO Sistema Informativo Ospedaliero

SIRM Società Italiana di Radiologia Medica

SISR Sistema Informativo Sociale Regionale

SSA Servizio di Sanità Animale

SSR Sistema Sanitario Regionale

TC Tomografia computerizzata

U.O. SeS Unità Operativa Sociale e Sanitaria

UCAD Ufficio di Coordinamento delle Attività Distrettuali

UMEA Unità Multidisciplinare dell'Età Adulta

UMEE Unità Multidisciplinare dell'Età Evolutiva

UPS Ufficio di Promozione Sociale

URP Uffici Relazioni con il Pubblico

UVD Unità Valutativa Distrettuale

UVI Unità Valutativa Integrata

VEQ Verifica esterna della qualità

ZT Zona Territoriale



1 Seppure il sistema dei DRG non sia mai effettivamante entrato in funzione nella Regione Marche come criterio remunerativo, ma sia tuttora usato come “indicatore di attivita’” si dovra’ tener presente che l’attuazione del trasporto di ritorno ha delle conseguenze economiche non trascurabili. E’ prevedibile che la Neonatologia del Salesi “perderà’” numerosi pazienti a cui sarebbe stato assegnato il DRG 386 ma che a causa del trasporto di ritorno riceveranno il DRG 385

2 In caso di pazienti particolarmente stabili il trasporto di ritorno potra’ essere fatto anche a fronte di un peso corporeo inferiore a 1500 qualora pero’ questo sia stabilmente “in crescita”

3 Eta’ Gestazionale (EG) alla nascita > 28 settimane ed esame oculistico negativo o con Retinopatia della Prematurita’ (ROP) < stadio 2 a 32 settimane di età corretta. A questi pazienti verrà tuttavia consigliato un ulteriore controllo del Foo a 34 settimane di età corretta

4 Fonte: Relazione annuale al Parlamento 2010, dati riferiti al 2009.

5 Fonte: Istituto di Fisiologia clinica, CNR.

6 Fonte ISTAT – Beneficiari delle prestazioni pensionistiche – Anno 2004

7 Stima basata sull'incidenza di anziani con almeno una difficoltà confinati in casa sul totale della popolazione con più di 64 anni (valore Marche 10,1%). Fonte ISTAT - Indagine Statistica Multiscopo sulle Famiglie – Condizioni di salute e ricorso ai servizi sanitari 2004-2005

8 Anziani non autosufficienti presenti nelle strutture residenziali. Proiezione al 31\12\2005 dei dati rilevati dall’indagine riferita al 31\12\2003 - Fonte Osservatorio Regionale Politiche Sociali



1   ...   53   54   55   56   57   58   59   60   61

Похожие:

Emendamenti alla paa n. 14/10 – allegato a icon1. Organico assegnato e altri collaboratori alla ricerca afferenti alla struttura

Emendamenti alla paa n. 14/10 – allegato a icon1. Organico assegnato e altri collaboratori alla ricerca afferenti alla struttura

Emendamenti alla paa n. 14/10 – allegato a icon1. Organico assegnato e altri collaboratori alla ricerca afferenti alla struttura

Emendamenti alla paa n. 14/10 – allegato a icon1. Organico assegnato e altri collaboratori alla ricerca afferenti alla struttura

Emendamenti alla paa n. 14/10 – allegato a iconPercorsi alternativi alla guerra e alla violenza dall’antichità a oggi

Emendamenti alla paa n. 14/10 – allegato a iconDette nummer af edaim er foreloebigt sendte til den voksende antal dais medlemmer jeg har email adresse paa. Fortsat er der meget faa rettelser til

Emendamenti alla paa n. 14/10 – allegato a iconDell’abbonamento alla rivista di servizio sociale

Emendamenti alla paa n. 14/10 – allegato a iconDell’abbonamento alla rivista di servizio sociale

Emendamenti alla paa n. 14/10 – allegato a iconLa stampa Italiana, dalla Liberazione alla crisi di fine secolo

Emendamenti alla paa n. 14/10 – allegato a iconAlla cetra (М. Глинка Н. Кукольник)
Ах люби меня без размышлений (Ю. Блейхман; А. Дюбюк; Э. Направник и др. А. Майков)
Разместите кнопку на своём сайте:
Библиотека


База данных защищена авторским правом ©lib.znate.ru 2014
обратиться к администрации
Библиотека
Главная страница