Eventuali variazioni, intervenute successivamente alla data di redaizone della presente Guida, saranno consultabili presso IL sito ufficiali dell’Università




НазваниеEventuali variazioni, intervenute successivamente alla data di redaizone della presente Guida, saranno consultabili presso IL sito ufficiali dell’Università
страница8/31
Дата06.09.2012
Размер1.34 Mb.
ТипДокументы
1   ...   4   5   6   7   8   9   10   11   ...   31

Esami: 26 gennaio ore 9; 20 febbraio ore 9; 8-22 giugno ore 9; 13 luglio ore 9; 21 settembre ore 9.

Lingua e Traduzione: Lingua Francese – L-LIN/04

Lettere - CFU 4

Prof.ssa V. Cavalieri


Obiettivo dell’insegnamento

Riflessione sulla complessità della lingua letteraria finalizzata ad una approfondita comprensione del testo.


Argomento del corso

Il Linguaggio della trasgressione nel romanzo francese di metà Ottocento. Traduzioni a confronto.

Parte A: Introduzione al complesso lavoro del traduttore che deve configurarsi come mediatore culturale piuttosto che come semplice operatore nella trasformazione di un prototesto in metatesto.

Parte B: Analisi del testo letterario prescelto in riferimento ai vari livelli di significato, allo scopo di evidenziare le possibili ambiguità del linguaggio e il ventaglio di scelte che si presentano al traduttore.


Bibliografia:

G. Mounin, Les problèmes théorique de la traduction, Paris, Gallimard.

G. Flaubert, Madame Bovary, Il Capitello, Torino, 2000. (testo in originale - parti scelte)

La signora Bovary, tr. Diego Valeri, Milani, Mondadori,1936.

La signora Bovary, tr. Giuseppe Achilli, Milano Rizzoli,1949.

Madame Bovary, tr. Oreste del Buono, Milano Garzanti, 1965.

Madame Bovary, tr. Natalia Ginzburg, Torino, Einaudi, 1983.

Madame Bovary, tr.Roberto Carifi, Milano Feltrinelli, 1994.

Madame Bovary, Costumi di provincia, tr.Maria Luisa Spaziani, Milano, Mondadori, 1997.


Controllo dell’apprendimento e modalità d’esame

Prova orale – Per gli studenti frequentanti breve relazione scritta facoltativa.

Lo studente è tenuto a dimostrare consapevolezza dei metodi di traduzione/conoscenza del testo prescelto. Fondamentale è la capacità di tradurre all’impronta brani dal testo letterario nonché da testi critici. Si chiederà anche di affrontare una breve conversazione in lingua.

La prova d’esame non raggiunge la sufficienza qualora la conoscenza della lingua risulti carente.


Orario delle lezioni

Vd. bacheca


Calendario degli esami

Vd. bacheca


Orario e luogo di ricevimento degli studenti

Vd. bacheca


Per informazioni aggiornate si consultino gli avvisi sulla porta della stanza n° 11 o nella bacheca .


Lingua e Traduzione: Lingua Inglese –L-LIN/12

Lettere - CFU 4

Prof.ssa Claudia Bacile di Castiglione


Curriculum vitae

Docente di Lingua e Traduzione –Lingua Inglese presso le Facoltà di Lettere e Filosofia e di Beni Culturali; ricercatore confermato afferente al Dipertimento di Filologia Linguistica e Letteratura;

  • laurea in Lettere Moderne con il massimo dei voti e la lode, tesi in Lingua e letteratura inglese relatore prof.ssa Vanna Gentili;

  • laurea in Lingue e Letterature Straniere con il massimo dei voti;


attività didattica: cicli di seminari ed esercitazioni di lingua per le due cattedre di Lingua e Letteratura Inglese della Facoltà di Lettere e Filosofia; - insegnamento di Lingua Inglese per la Facoltà di Scienze della Formazione dal 1998 al 2001; - insegnamento di Lingua e traduzione - Lingua Inglese presso la Facoltà di Beni Culturali dall’a.a.2001/02 all’a.a.2003/04 e presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dall’a.a.2002/03, a tutt’oggi;


ambiti di ricerca: narrativa dall’età vittoriana al postmodernismo (E. Lear, L. Carroll, Dickens, Ch.e E. Brontё,G.Eliot,V.Woolf, A.S.Byatt), critica del testo, teoria e pratica della traduzione;


pubblicazioni recenti: introduzione, traduzione e cura del volume Ch. Dickens, Storie fantastiche delle vacanze, Feltrinelli; “Holiday Romance : Children’s Dreams of Omnipotence in Dickens’s Last Fiction” in AA.VV., Dickens: The Craft of Fiction and Challenges of Reading, Procedings of the Milan Symposium, Unicopli; “Antonia S. Byatt: acquatiche trasparenze, trionfi decorativi nello spazio dell’isolamento e del segreto”, in Il castello, il convento, il palazzo e altri scenari dell’ambientazione letteraria, a c. di M. Cantelmo, Olschki; “ Le trasformazioni del personaggio di Griselda in The Djinn in the Nightingale’s Eye di A. S. Byatt ” in L’Italia fuori d’Italia, Salerno Editrice; “Luoghi e riti della villeggiatura in V.Woolf: tra autobiografia e narrativa” in La letteratura di villa e villeggiatura, Salerno Editrice; “Forme di alterità nel quartetto di Federica di A.S. Byatt” in I linguaggi dell’Altro/altro, Olscki, 2007; “Tradurre i contemporanei, due esempi: Dylan Thomas e Ted Hughes”, in Il linguaggio poetico e la sua traduzione, a cura di C. Bacile di Castiglione, Icaro, 2007.


Obiettivi del modulo:

Si vuole, in primo luogo, rendere consapevole il discente del ruolo fondamentale delle traduzioni nello sviluppo delle letterature nazionali, dei metodi e dei problemi connessi all'atto del tradurre. Inoltre la grande diffusione delle letterature in lingua inglese richiama l'attenzione sulle difficoltà connesse al trasferimento dalla lingua inglese alla lingua italiana soprattutto quando si interpretano testi letterari e in particolare poetici.


Argomenti del Corso :

La trasformazione del testo poetico e le tendenze della critica. Analisi del testo tradotto con riferimento a testi di poesia contemporanea in lingua inglese.


Modalità d’esame

Orale


Bibliografia

R. Bertazzoli, La traduzione: teorie e metodi, Carocci, 2006.

C. Bacile di Castiglione (a cura di), Il linguaggio poetico e la sua traduzione, Icaro, 2007


Orario delle Lezioni

Le lezioni avranno inizio Lunedì 2 Marzo 2009.

Per l’orario delle lezioni vedi sito o bacheca.


Calendario degli esami

23 Aprile 2009, 10 e 25 Giugno, 13 Luglio, 24 Settembre 2009, 11 Gennaio e 9 Febbraio 2010, ore 9,30 (stanza n°10).

Si prega di consegnare gli statini almeno 2 giorni prima della data d’esame.


Orario e luogo di ricevimento degli studenti

Martedì ore 11-12, Giovedì 11-13 e dopo le lezioni nella stanza n° 10 Palazzo Codacci Pisanelli, 1° piano.


Recapito del docente

Palazzo Codacci Pisanelli, 1° piano, stanza n°10.

Tel. 0832 296330; e-mail:c.bacile@ateneo.unile.it


Per informazioni aggiornate si consultino gli avvisi nella bacheca della stanza n°9


Lingua e traduzione Inglese (con laboratorio di scrittura) – L-LIN/12

Scienze della Comunicazione – CFU 8

Prof. Sergio L. Duma


Il corso affronterà le problematiche relative all’uso della lingua inglese da parte di vari autori del mondo anglosassone, influenzati da differenti forme espressive e comunicative: il cinema, il fumetto, l’informatica, la musica o la sceneggiatura, con riferimenti ai svariati movimenti controculturali giovanili, per esempio il punk o il grunge. Si farà, inoltre, un’analisi dell’inglese utilizzato nel giornalismo, nella pubblicità, nei programmi televisivi, con esercitazioni sia di scrittura sia di traduzione. Il materiale da utilizzare sarà di volta in volta indicato nel corso delle lezioni.


Per altre informazioni vedi sito della Facoltà e del C.d.L. e/o bacheca C.d.L. e docente


Lingua Francese – L-LIN/04

Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali – CFU 8

Prof.ssa Rita De Giorgi


Obiettivi formativi

Il corso si propone di evidenziare le caratteristiche politico-sociali della Francia contemporanea tramite l’analisi di discorsi politici, articoli di stampa, brevi saggi e brani letterari.

Mira altresì allo sviluppo delle competenze linguistiche e comunicative.

Il corso si propone lo studio delle strutture morfo-sintattiche della lingua francese e un’acquisizione progressiva dei lessici specialistici attraverso l’analisi di testi e documenti autentici, che saranno forniti agli studenti nel corso delle lezioni.

I testi saranno letti e tradotti e saranno, altresì, analizzare le strutture morfo-sintattiche, lessicali e semantiche, inerenti alle problematiche intrinseche al testo.

L’esame consta di una prova orale nel corso della quale sarà accertata la conoscenza dei contenuti relativi al testo stesso e quella delle strutture linguistiche in esso contenute.


Argomento

Guida alla comprensione di testi filosofici e giuridici in lingua francese.


Bibliografia

V. Ferrante - Mon livre de grammaire. Casa Editrice SEI

Dizionari consigliati

Petit Robert – Dictionnaire de la langue française

V. Ferrante – Cassiani – Dizionario della lingua francese



Orario delle lezioni

V. sito e/o bacheca


Calendario degli esami

02-‏02-2009 - ore 9; 02-03-2009 – ore 9; 25-05- 2009 – ore 9; 22-06- 2009 – ore 9; 21-09- 2009 – ore 9; 16-11-2009 – ore 9; 14-12-2009 ore 9.


Orario e luogo di ricevimento degli studenti

Lunedì e Venerdì ore 13-14


Recapito del docente

tel. 0832- 347834, cell. 347-7652933


Lingua Francese (II lingua UE) – L-LIN/04

Scienze Sociali : Cooperazione Internazionale, Sviluppo e non-profit – CFU 10

Prof.ssa F. Perrone


vd. sito e/o bacheca


Lingua Francese: Idoneità – L-LIN/04

Lettere – CFU 6

Prof. ssa F. Perrone


Strutture fondamentali di fonetica, grammatica, sintassi al fine di portare lo studente a un livello di conoscenza della lingua francese orale e scritta corrispondente alla certificazione europea c2.


Il corso prevede:


-comprensione di testi scritti e orali;

-esercitazioni di funzioni comunicative;

-esercizi grammaticali;

-conversazione in lingua su situazioni della vita quotidiana francese;

-espressione scritta.


Testo d’esame

Cours de la Sorbonne, langue et civilisation française, Y. Berchiche, M. Dubois et R. Mimran, CLE International, Luçon, 2000.


Vocabolari consigliati

-Dizionario francese-italiano, Garzanti Linguistica, Cernusco s/ N (MI), 2000

-Le Petit Robert, dictionnaire alphabétique et analogique de la langue française, P. Robert, S.N.L., Paris, 2004.


Lingua Inglese – L-LIN/12

Scienze Sociali: Cooperazione Internazionale, Sviluppo e non-profit – CFU 10

Filosofia - CFU 10


Insegnamento da conferire

Lingua Inglese – L-LIN/12

Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali – CFU 8

Prof. Bruno Pierri


Curriculum

Bruno Pierri (Taranto, 1971) si è laureato in Lingue e Letterature Straniere presso l’Università di Lecce e ha conseguito un Dottorato di Ricerca in “Storia, istituzioni e relazioni internazionali dei Paesi extra-europei” presso l’Università di Pisa. Ha conseguito un Master di I livello in “Cooperazione internazionale, diritti umani e peace keeping nell’area mediterranea, mediorientale e dei Balcani” presso l’Università di Lecce. E’ titolare di un assegno di ricerca presso il Dipartimento di Studi Storici dal Medioevo all’Età Contemporanea dell’Università del Salento. Ha trascorso numerosi periodi di studio e ricerca in Gran Bretagna, Grecia, Germania, Albania e Stati Uniti. Le sue ricerche vertono sulla storia della politica estera britannica e americana ed è autore di numerosi saggi e articoli su varie riviste specializzate, quali “Clio” e “Nuova Storia Contemporanea”, nonché dei volumi Gran Bretagna 1945, Lacaita, Manduria, 2000, e Guerra fredda e illusioni imperiali: la Gran Bretagna, gli Stati Uniti e i rapporti con l’Egitto, 1948-1954, Congedo, Galatina, 2007.


Obiettivi formativi

Il corso mira a realizzare una conoscenza della lingua inglese tale da consentire la capacità di esatta lettura e comprensione di un linguaggio socio-politico e diplomatico-giuridico che riguardi diversi aspetti della Gran Bretagna e degli Stati Uniti: il governo, il parlamento, i partiti politici, la politica estera. Inoltre, ci si soffermerà sull’analisi del linguaggio diplomatico, esaminando documenti del Foreign Office britannico e in particolare del Dipartimento di Stato americano.


Argomenti del Corso:

Il Corso sarà strutturato in un modulo di 40 ore, articolato in diversi sotto-moduli

  • Il sistema politico britannico e quello americano

  • La forma di governo

  • Il parlamento

  • I partiti politici

  • La politica estera

  • Il servizio diplomatico americano

  • Analisi del linguaggio diplomatico: studio di documenti del Foreign Office britannico e in particolare del Dipartimento di Stato americano, con relativa introduzione storica dell’argomento affrontato nei testi di volta in volta esaminati.


Modalità d’esame

Orale

Tutti gli studenti che si presentano all’esame devono dimostrare di:

  • Avere una conoscenza almeno di base della grammatica inglese

  • saper leggere e tradurre un breve testo dall’inglese all’italiano (tra quelli esaminati a lezione)

  • sostenere una conversazione in inglese sui temi considerati durante il corso


Frequentanti:

  • 2-3 domande sugli argomenti trattati a lezione e/o tratti dal libro indicato nel programma per frequentanti

  • Analisi linguistica e discussione su un documento diplomatico esaminato a lezione


Non Frequentanti:

  • 2-3 domande sugli argomenti trattati a lezione e/o tratti dai libri indicati nel programma per non frequentanti

  • Analisi linguistica e discussione su un documento diplomatico esaminato a lezione


Chi è in possesso di certificati attestanti la conoscenza della lingua inglese (PET, FIRST, PROFICIENCY e quant’altro) può concordare un programma personalizzato col docente.


Bibliografia:

Programma per frequentanti:

Testi consigliati:

1) M. Vince, Inside Grammar (with CD ROM), McMillan, London, 2005.

2) Oxford Paravia Italian Dictionary, Oxford University Press, 2002.

Testi obbligatori:

1) W.Lyons-J.M. Scheb II, American Government: Politics and Political Culture, Atomic Dog Publishing, Cincinnati, OH, 2003, Capp. 8, 12, 13, 18.

2) Presentazioni in Powerpoint delle lezioni stesse.

3) Eventuale materiale distribuito a lezione.


Programma per non frequentanti:

Testi consigliati:

1) M. Vince, Inside Grammar (with CD ROM), McMillan, London, 2005.

2) Oxford Paravia Italian Dictionary, Oxford University Press, 2002.

Testi obbligatori:

1) W.Lyons-J.M. Scheb II, American Government: Politics and Political Culture, Atomic Dog Publishing, Cincinnati, OH, 2003, Capp. 8, 12, 13, 18.

2) D. Watts, British Government and Politics: A Comparative Guide, Edinburgh University Press, 2006, Capp. 3, 4, 7.

3) Presentazioni in Powerpoint delle lezioni stesse.

4) Eventuale materiale distribuito a lezione.

1   ...   4   5   6   7   8   9   10   11   ...   31

Похожие:

Eventuali variazioni, intervenute successivamente alla data di redaizone della presente Guida, saranno consultabili presso IL sito ufficiali dell’Università iconLa Facoltà di Economia dell’Università di Pavia 6

Eventuali variazioni, intervenute successivamente alla data di redaizone della presente Guida, saranno consultabili presso IL sito ufficiali dell’Università iconDipartimento di Scienze e Metodi dell’Ingegneria, Università di Modena e Reggio Emilia

Eventuali variazioni, intervenute successivamente alla data di redaizone della presente Guida, saranno consultabili presso IL sito ufficiali dell’Università iconDell’abbonamento alla rivista di servizio sociale

Eventuali variazioni, intervenute successivamente alla data di redaizone della presente Guida, saranno consultabili presso IL sito ufficiali dell’Università iconDell’abbonamento alla rivista di servizio sociale

Eventuali variazioni, intervenute successivamente alla data di redaizone della presente Guida, saranno consultabili presso IL sito ufficiali dell’Università iconAttn: cliccando direttamente, o con invio+ctrl, si perviene alla voce voluta tra quelle dell’Indice

Eventuali variazioni, intervenute successivamente alla data di redaizone della presente Guida, saranno consultabili presso IL sito ufficiali dell’Università iconAlla fine della versione italiana di questo ebook c’è la versione inglese ibrida integrale

Eventuali variazioni, intervenute successivamente alla data di redaizone della presente Guida, saranno consultabili presso IL sito ufficiali dell’Università iconAlla fine della versione italiana di questo ebook c’è la versione inglese ibrida integrale

Eventuali variazioni, intervenute successivamente alla data di redaizone della presente Guida, saranno consultabili presso IL sito ufficiali dell’Università iconElenco monografie della biblioteca dell’Istituto per le Applicazioni del Calcolo “Mauro Picone” – cnr – Sezione di Napoli

Eventuali variazioni, intervenute successivamente alla data di redaizone della presente Guida, saranno consultabili presso IL sito ufficiali dell’Università iconInternational Association of University Professors & Lecturers
«regola del 90%» abilitazioni scientifiche. IL punto finanziamenti. Arriva IL multifondo 2012 ricerca. IL finanziamento degli under...
Eventuali variazioni, intervenute successivamente alla data di redaizone della presente Guida, saranno consultabili presso IL sito ufficiali dell’Università icon1. Organico assegnato e altri collaboratori alla ricerca afferenti alla struttura

Разместите кнопку на своём сайте:
Библиотека


База данных защищена авторским правом ©lib.znate.ru 2014
обратиться к администрации
Библиотека
Главная страница